Skabar (Repen)

Comincio doverosamente con una confessione di ignoranza: non sono sicuro dei nomi di questa osmiza e dell’altra dal nome simile (Š o S?) che abbiamo recensito; sono però sicuro che si tratta di due osmize diverse, e che questa, situata vicino alla Casa Carsica ma non proprio accanto, al numero 18, non è mai stata recensita. Ebbene: il posto, dominato da un cortile di ghiaia, è piccolo e incuneato tra le case, ma provvisto di qualche scorcio di verde che alleggerisce l’impressione. L’osmiza sembra abbondantemente frequentata, e in questa estate piovosa [2014] può essere difficile trovare posto all’interno o sotto il telone (e le mosche possono dare fastidio). L’offerta è di base, con dei prezzi nella media (o in alcuni casi, leggermente sotto). La qualità degli affettati e del formaggio che siamo riusciti ad assaggiare è altresì nella media (forse un gradino più in su il prosciutto arrosto). Pane senza infamia e senza lode. Si colloca sopra la media il vino rosso, corposo e deciso. Il servizio è spartano ma rapido. Osmiza non creativa, ma visitabile.

Vivande: ***
Vino: ****
Ambiente: ***
Servizio: ***

Published in: on luglio 29, 2014 at 5:04 pm  Lascia un commento  

The URI to TrackBack this entry is: https://frascheprivateosmize.wordpress.com/2014/07/29/skabar-repen-2/trackback/

RSS feed for comments on this post.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: